Benvenuto

Benvenuto al Club THAI BOXE KOMBAT K1. Siamo un'associazione sportiva dilettantistica nata nel lontano 1997 con l'intendo della diffusione delle arti marziali e degli sport da combattimento. Abbiamo convenzioni con palestre e centri di specializzazione tecnico sportiva ad alto livello professionistico per la formazione dei futuri campioni.

La nostra struttura, seppure in una palestra comunale, è uno spazio affidabile e ben dotato di attrezzature specifiche per gli sport da combattimento affichè i nostri associati abbiano a disposizione un luogo  nel quale praticare il loro sport preferito in totale sicurezza e guidato da professionisti del settore.

Ti invitiamo a scoprire di più sui nostri corsi e sui benefici per i nostri soci qui sul nostro sito. Non esitare a contattarci . Saremo lieti di fornirti tutte le informazioni da te richieste.

La nostra struttura si trova presso la Scuola Media "Gramsci" in via Ugo la Malfa n.7, a  PADERNO DUGNANO (Milano).

Diventa socio del miglior club della Città di Paderno Dugnano. 

 LORENZO MORICI "ATTILA" in allenamento

Encuesta

C'eri all'ultimo evento della squadra agonisti?

Si, ero lì. 21 81%

Votos totales: 26

23 Luglio 2015. Serata di presentazione della nuova Federazione Internazionale FIGHT1 di Carlo DI Blasi (promoter di OKTAGON) e della sezione TATAMI1 (arti marziali e Light contact) presso la sede Accademia Europea di Milano.  Presenti numerosi Maestri di prestigio Internazionale  e non da meno il Maestro Alessandro PIAVANI (nella foto a sx) attuale Campione del Mondo contatto pieno Master K1, quale responsabile Nazionale sezione TATAMI1 che comprende tutte le arti marziali e sport da combattimento a contatto leggero. La "contagiosa" e convincende determinazione di Carlo DI Blasi (nella foto a dx), ha posto le basi su una rapida crescita di questa Federazione unica nel panorama degli sport da combattimento ad avere visibilità  nelle reti televisive Nazionali ed Internazionali. Se son rose.....

Domenica 14 Giugno 2015 CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI palak Cinisello Balsamo

il nostro atleta Giuseppe RAGO continua l'ascesa della  carriera agonistica.

Dimostranto coraggio e determinazione, si aggiudica dopo 3 incontri vinti, la finale per la 

cintura di Campione Italiano. Un meritatissimo Secondo posto  e il titolo di Vice Camiopne 

Italiano assoluto.

 

 Sabato 25 Aprile 2015. Il ritorno dell' "Uomo Sadico" (l'atleta Giuseppe Rago al centro della foto) sul ring del prestigioso PALAK di Cinisello Balsamo in occasione dell'evento organizzato dalla FISCAM Lombardia.  Dopo 5 mesi di preparazione fisico/atletica, si conferma  la volontà di affermarsi negli sport da combattimento. Seppur agli esordi, vanta 4 incontri di cui 3 Vittorie e un pareggio. Avanti così! 

(nella foto a sx, il Coach della Thai Boxe Kombat k1 Ranieri Bedin e a dx il capo istruttore Roberto Pasolini)   

Domenica 26 Ottobre 2014...The Sadistic man (l'uomo sadico) debutta al suo primo incontro. VITTORIA! 

a dx (Roberto Pasolini capo istruttore) a sx il Coach Ranieri.  

Domenica 09 Novembre 2014...FISCAM IN THE CAGE (Milano) The Sadistic man al suo secondo incontro! Parità ma ci stava ampiamente la vittoria! The Carpenter (Lorenzo Marelli) nella gabbia ha dato lezione di stile. VITTORIA! (nella foto a sx il Maestro Ranieri, l'uomo Sadico, The Carpenter e l'istruttore Roberto Pasolini)

Domenica 14 Dicembre 2014 GUANTONI DI NATALE FISCAM, Officina della Birra (Bresso) Milano. Terzo appuntamento sul Ring dell'uomo sadico... VITTORIA! Il grande lavoro in Palestra PAGA! Complimenti anche ai preparatori Tecnici Roberto PASOLINI e Lorenzo MARELLI.  

LINK AMICI

fiscam.it

wtkaitalia.it

www.muaythaicombat.it

www.k1spirit.com

www.superkombat.it  

 

 

 

THAI BOXE o MUAI THAI

La Muai Thai, nota anche come Thai Boxe, Boxe Thailandese o Pugilato Thailandese, è uno sport da combattimento a contatto pieno che ha le sue origini nella Mae Mai Thai (Muai Boran), antica tecnica di lotta Thailandese. Essa utilizza una vasta  gamma di percussioni in piedi e di tecniche in clinch. La disciplina è nota come "l'arte delle otto armi" o " la scienza degli otto arti" perchè consente ai due contendenti che si sfidano di utilizzare combinazioni di pugni, calci, gomitate e ginocchiate, quindi otto parti del corpo utilizzate come punti di contatto, rispetto ai due del pugilato o ai quattro delle kickboxing, associate ad una intensa preparazione atletica e mentale che fanno la differenza negli scontri a contatto pieno.